Lista di verifica

LISTA DI VERIFICA DI UNA TECNOLOGIA DI DEUMIDIFICAZIONE

SCOPO:

Lo scopo di questa lista di verifica è quello di aiutarvi a scegliere la tecnologia più adatta, sulla base di una valutazione personale di alcuni criteri e di un confronto tra i diversi sistemi di risanamento degli edifici.

SCHEMA DI VALUTAZIONE:

I criteri devono essere esaminati in sequenza assegnando un punteggio di affidabilità a ciascuno di essi.  Più alto è il punteggio complessivo e maggiore è l’affidabilità del sistema di deumidificazione proposto.
NOTA: Prestare MOLTA attenzione alla sezione A in quanto tratta la FUNZIONALITA’ del sistema e la PROVA della sua EFFICACIA.

E’ possibile richiedere l’invio gratuito della lista di verifica con lo schema di valutazione

Richiedi la lista di verifica

CRITERI DI VALUTAZIONE

Parte A: Edifici risanati, test, test a lungo termine
A1. Può la ditta mostrarvi una lunga lista di referenze di edifici risanati, non solo di sistemi installati? Verificate anche (per es. facendo chiamate) che nelle referenze sia davvero installato il sistema nominato!
A2. Per la verifica dell’avvenuta deumidificazione, le misurazioni d’umidità, nei muri sono state fatte sul posto in presenza del cliente, prima dell’installazione del sistema, durante e dopo la deumidificazione, sulla base di metodi scientificamente provati (metodo DARR, ONORM B 3355, UNI 11085)? Il contenuto di umidità viene controllato in diversi punti di misurazione e a diverse altezze e documentato per iscritto con frequenza regolare (ogni 6 mesi o ogni anno)? I metodi di misurazione elettrica, il metodo Karbid e le immagini fatte con la termocamera non sono riconosciute scientificamente.
A3. Nel caso di un sistema elettrolitico o magnetofonico, chiedete sempre che vi mostrino il certificato EURAFEM (al mento è l’unico marchio di qualità per sistemi del genere).
Parte B: Ditta – Servizio – Successi Internazionali
B1. E’ una ditta seria che fa dei sopralluoghi prima di vendere il sistema?
B2. I clienti della ditta sono soddisfatti del servizio? Leggete i sondaggi o le testimonianze dirette e se necessario fate delle telefonate di controllo ai clienti.
B3. Il prodotto, grazie alla sua qualità e ai successi ottenuti, è venduto anche all’estero (o addirittura copiato da altre ditte)? Chiedete delle evidenze. Visitate il sito web.
B4. La ditta utilizza una lista di verifica per appurare la presenza di eventuali fattori di interferenza?
B5. La ditta offre materiale informativo anche per il processo di risanamento (materiale scritto, film)?
Parte C: Prezzo – Servizio – Garanzia
C1. I costi per l’intero processo di deumidificazione (escluso il risanamento dell’intonaco) e per il servizio completo (l’installazione del sistema ed i controlli successivi) sono molto più bassi rispetto a quelli di altri sistemi.
C2. Il sistema offre una garanzia? La garanzia rispecchia la storicità dell’azienda (per es. la ditta è aperta da tre o dieci anni e offre una garanzia di funzionamento di 20 o 25 anni).
Parte D: Tecniche – Brevetti – Protezione dei Marchi
D1. Il sistema ha un brevetto europeo? Non solo una domanda di brevetto. Fatevi mostrare il certificato di brevetto. Non fatevi ingannare dal trucco di vendita del “sistema ottimizzato” senza che venga mostrato il certificato di brevetto.
D2. Il prodotto gode, anche grazie al suo utilizzo all’estero, di una protezione internazionale del marchio? Fatevi mostrare il certificato.
Parte E: Informazioni e spiegazioni
E1. Le informazioni sono state chiare e comprensibili. La ditta distingue nettamente tra risanamento dei muri, interventi correlati e risanamento dell’intonaco. Questo punto è molto importante.
E2. La ditta o i suoi collaboratori parlano negativamente della concorrenza?